La sicurezza nei magazzini

La gestione fisica, informativa e organizzativa del flusso delle merci racchiude una serie di attività necessarie per un’efficiente organizzazione del magazzino. Un magazzino sicuro è da stimolo per chi vi lavora e, oltre a ridurre drasticamente il rischio di infortuni, ha un’incidenza positiva sull’economia dell’impresa. Le attività svolte in un magazzino di stoccaggio e distribuzione sono classificate dalla normativa italiana sulla sicurezza sui luoghi di lavoro come situazioni di rischio medio.

Nonostante la semplice definizione di magazzinaggio non consideri le diverse realtà comprese in questo termine, è comunque sempre indispensabile per motivi di sicurezza eseguire opportune attività di controllo durante tutte le fasi di gestione (ricevimento, carico e scarico, organizzazione merci… che si tratti di un magazzino alimentare piuttosto che di farmacia o quant’altro) e affidarsi a un addetto o a un responsabile adeguatamente formato.

Magazzinaggio-Bologna-Modena

Platinum Srl offre, nelle province di Bologna, Modena e in tutto il territorio nazionale, servizi di logistica industriale studiati su misura a seconda delle specifiche esigenze del cliente e della sua produzione. L’obiettivo della società è quello di supportare le aziende clienti ad ottimizzare i tempi e i costi di organizzazione e gestione delle attività produttive.

Per maggiori informazioni, contattaci!

Logistica-industriale-magazzino-alimentare-Bologna
Responsabile-organizzazione-ricevimento-merci-Modena
Rischi-per-la-salute

La valutazione del rischio

La valutazione del rischio all’interno di un magazzino parte da un’analisi del contesto lavorativo in cui è inserito il magazzino e dal considerare una serie di variabili quali: la presenza di sostanze pericolose e la quantità del personale impiegato.

Il personale che lavora in un magazzino è esposto a rischi differenti, che possono essere così categorizzati:

  • Rischi connessi al luogo di lavoro: rientrano in questa macro-categoria i rischi legati alle infrastrutture e quelli legati alle attività. Alcuni esempi tipici sono:

rischi da fulminazione o incendio dovuti a una manutenzione inefficiente degli impianti elettrici;

rischi di scivolamenti e cadute, vista la presenza di scale, rampe o parapetti;

rischi di tipo chimico-biologico, da imputare alla presenza di particolari sostanze o materiali.

  • Rischi connessi alle attrezzature utilizzate: l’impiego di mezzi meccanici come i carrelli elevatori, se non dotati degli adeguati dispositivi di protezione individuale, può provocare incidenti accidentali;
  • Rischi per la salute: questa categoria comprende rischi di tipo biologico o chimico, rischi connessi alla movimentazione manuale dei carichi.

Platinum Srl, azienda attiva nelle province di Bologna, Modena e in tutta Italia, fornisce servizi di logistica a numerose aziende che desiderano massimizzare il proprio livello di qualità e produttività.

Particolarmente attenta alla prevenzione in ambito di sicurezza del lavoro al fine di tutelare dipendenti e committenti, l’azienda sottopone tutti i dipendenti ad adeguata sorveglianza medico-sanitaria per verificarne lo stato di salute e idoneità alle mansioni lavorative che sono chiamati a svolgere. I nostri R.S.P.P. ed R.L.S. assicurano lo svolgimento delle attività esternalizzate secondo i criteri di legge in vigore e gli investimenti costanti del gruppo consentono la costruzione di una cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Addetto-gestione-magazzinaggio-Modena
Attivita-di-controllo-magazzino-farmacia-Bologna
Analisi-del-contesto